Negli ultimi due anni la normativa antincendio è stata ampliata e riorganizzata tramite l’emanazione di alcuni decreti e la riformulazione di un certo numero di Regole Tecniche Verticali. Prendendo spunto da un articolo pubblicato recentemente sul portale Insic, oggi vogliamo compilare un riepilogo dei decreti fin qui emanati e trattati nelle pagine del nostro blog.

Il 20 Agosto 2015 veniva pubblicato in Gazzetta Ufficiale il cosiddetto Codice di Prevenzione Incendi (DM 3/8/2015), ovvero un decreto che definiva le nuove norme tecniche in materia, introducendo la cosiddetta “regola tecnica orizzontale“. A differenza delle regole verticali, emanate per disciplinare specifiche attività, la regola tecnica orizzontale contiene principi generali di prevenzione incendi e definisce criteri operativi e progettuali validi per più attività.

I Decreti di modifica al Codice

Nel 2019 venivano emanati due Decreti con ricadute essenziali sull’intero corpo della normativa antincendio:

  • il Decreto 12 Aprile 2019 introduceva un importante modifica al Decreto 3/8/2015 tramite l’eliminazione della regola del doppio binario. Fino ad allora, tutte le attività antincendio, non solo quelle dotate di specifica Regola Tecnica Verticale, ma anche quelle non normate, potevano avvalersi sia dell’approccio prescrittivo che del Codice di Prevenzione Incendi. Il DM 12/4/2019 annulla tale possibilità, rendendo obbligatorio, per le sole attività non normate, il riferimento esclusivo al Codice.
  • il Decreto 18 Ottobre 2019 operava un aggiornamento del Codice di Prevenzione Incendi, imponendo la sostituzione dell’Allegato I, nell’ottica di rendere l’apparato normativo più aderente agli standard internazionali.

Le modifiche apportate da questi due Decreti, con ripercussioni evidenti soprattutto sulle Regole Tecniche Verticali emanate fino a quel momento, hanno reso necessario un ulteriore aggiustamento. Al fine di allinearle coi nuovi disposti normativi, il Ministro dell’Interno, col Decreto 14 febbraio 2020, ha operato una sostituzione integrale delle seguenti RTV:

  • V.4: uffici;
  • V.5: attività ricettive turistico – alberghiere;
  • V.6: autorimesse;
  • V.7: attività scolastiche;
  • V.8: attività commerciali.

Normativa antincendio: le ultime RTV emanate

Pochi mesi dopo la pubblicazione del Decreto 14 febbraio 2020, sono state emanate due nuove Regole Tecniche Verticali, la prima sugli Asili Nido e la seconda sugli Edifici sottoposti a tutela.

Attualmente sono in corso di stesura numerose altre RTV, all’interno di un progetto finalizzato alla realizzazione di un Testo Unico di Prevenzione Incendi.

oppure scrivici per maggiori informazioni
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Tag:, , , ,