Domotica e Sicurezza: l’integrazione possibile

Cliente:Insediamento industriale farmaceutico
Luogo:Siena
Servizi:Integrazione tra safety, security e domotica.
Dati Tecnici:HONEYWELL, REGIN

Domotica e Sicurezza: l’integrazione possibile

Tipologia referenza:

Insediamento industriale farmaceutico. Integrazione tra i vari sottosisitemi safety, security e domotica.

Utente finale:

Sclavo Diagnostics International si occupa di  ricerca, sviluppo, produzione e commercializzazione di kit e reagenti per la Diagnostica in Vitro ed opera nei settori Chimica Clinica, Proteine Specifiche ed Urinarie, Sierologia, Immunologia, Batteriologia e Biologia Molecolare.

Obiettivi dell’impianto:

Salvaguardare gli assets e l’konw-how dell’azienda per mezzo di sistemi di protezione incendio, antintrusione, controllo accessi e videosorveglianza. Gestire in modo automatico gli impianti di illuminazione del fabbricato.

Soluzione:

Per la realizzazione dei sistemi si è scelta una soluzione mista, individuando i componenti più idonei per la realizzazione e curando l’aspetto della successiva integrazione tra sistemi. Sono quindi stati installati componenti   HONEYWELL e CIAS per l’antintrusione e la videosorveglianza, SPAZIO ITALIA per il controllo degli accessi, NOTIFIER per la rivelazione incendi, BOSCH per la diffusione sonora degli allarmi e REGIN EXOMATIC per i controllo e la supervisione dei sistemi. L’impianto antintrusione è gestito da una centrale che presiede al funzionamento della protezione perimetrale esterna e quella interna. Il controllo accessi SPAZIO ITALIA regolamenta gli accessi al fabbricato e alle diverse aree interne. Le telecamere sorvegliano l’area esterna dell’insediamento e, in caso di allarme, trasmettono le riprese direttamente all’istituto di vigilanza incaricato. La rivelazione fumi NOTIFIER protegge l’intero fabbricato contro il rischio incendio e il sistema BOSCH ha il compito di diffondere l’eventuale segnale di allarme nell’insediamento.
La gestione del sistema di illuminazione e la raccolta degli allarmi tecnologici è affidata alla piattaforma REGIN EXOMATIC.
Gli impianti, tra loro indipendenti, interagiscono tra loro per mezzo della piattaforma EXOMATIC e sono supervisionati  da un computer  che permette all’operatore di controllare e gestire i diversi impianti.

Risultato

Grazie alle diverse tecnologie impiegate, è stato possibile realizzare un sistema di sicurezza completo e integrato che, benché complesso, rimane di semplice gestione ed affidabile, e consente il controllo e la gestione dell’intero stabilimento dalla piattaforma di supervisione.

 

Dati tecnici:

  • Intrusione HONEYWELL, CIAS, INTELLISENSE
  • Controllo accessi SPAZIO ITALIA
  • Videosorveglianza DEDICATED MICROS, HONEYWELL
  • Incendio NOTIFIER
  • Diffusione sonora BOSCH
  • Domotica REGIN EXOMATIC
  • Supervisione REGIN EXOMATIC