Hikvision lancia un nuovo sistema stand-alone per la sicurezza in ambienti complessi. Grazie alla telecamera con pannello solare, munita di staffa, e alla batteria, esso rappresenta la soluzione ideale per tutti i contesti privi di rete di alimentazione e trasmissione dati. Alcuni esempi di applicazione sono gli oleodotti, i parchi pubblici o aree boschive, gli allevamenti di animali. Il sistema può rivelarsi estremamente utile anche in situazioni temporanee come manifestazioni pubbliche o grandi cantieri.

La telecamera, alimentata dall’energia solare, trasmette le riprese video ad un centro di monitoraggio, utilizzando la tecnologia 4G. Per garantire la massima durata, il sistema rileva i livelli di autonomia e passa automaticamente alla modalità di risparmio energetico quando questi sono bassi. Se completamente carico, esso può operare continuativamente per 7 giorni in condizioni di pioggia e/o nuvolosità.

Caratteristiche tecniche della telecamera con pannello solare

Le caratteristiche della nuova soluzione stand-alone di Hikvision garantiscono elevate performance:

  • Telecamera a ottica fissa 2,8mm – 4mm e 8mm;
  • Alta qualità delle immagini con risoluzione a 2 MP;
  • Immagini nitide anche controluce grazie alla tecnologia WDR da 120 dB;
  • Pannello fotovoltaico da 40 W;
  • Telecamera IP67 resistente all’acqua e alla polvere;
  • Rete di trasmissione senza fili 4G con micro SIM card;
  • Batteria ricaricabile al litio da 20 Ah;
  • Supporto per la gestione della batteria, informazioni sullo stato della batteria, protezione dagli sbalzi di temperatura, modalità stand-by e riattivazione da remoto.
oppure scrivici per maggiori informazioni
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Tag:, , ,