Estinzione automatica incendi per sala prove

Cliente:Azienda produttrice di sistemi audiovisivi
Luogo:Reggio Emilia
Servizi:Impianto di spegnimento automatico incendi con gas inerte IG-100 (AZOTO)
Dati Tecnici:Sistema di estinzione con gas inerte a 300 bar

Estinzione automatica incendi per sala prove

Tipologia referenza:

Sistema di estinzione automatica a saturazione ambientale con Azoto per la protezione contro l’incendio di una sala prove

Utente finale:

Importante società di Reggio Emilia attiva dal 1949 nel settore della progettazione, produzione e commercializzazione di prodotti e sistemi ad alta tecnologia per l’Audio Professionale, Sonorizzazione Pubblica e sistemi di evacuazione.

Obiettivo:

Proteggere la sala prove dell’area R&D da eventuali principi d’incendio causati dal collasso degli altoparlanti durante i test. Si tratta di un locale destinato al collaudo, in condizioni che superano i limiti massimi dichiarati, degli altoparlanti di vario tipo e dimensione progettati. I test si svolgono ciclicamente, 24 ore su 24, ed è possibile che durante le prove s’inneschino dei principi d’incendio dovuti al surriscaldamento dei componenti. Il sistema di protezione deve quindi rilevare rapidamente eventuali principi d’incendio e attuare una repentina azione di contrasto attivando l’estinzione automatica.

Soluzione:

Per la progettazione del sistema di estinzione automatica degli incendi della sala prove di Reggio Emilia abbiamo considerato le molteplici tecnologie di estinzione disponibili (gas inerte, NOVEC, Aerosol, CO2, Water mist, etc.) con le specifiche peculiarità, mettendole in relazione col tipo tipo di focolaio da spegnere, con le varie attrezzature installate nella sala prove, con l’architettura del locale e l’eventuale presenza dei collaudatori.
Abbiamo optato per l’utilizzo di una soluzione a gas inerte IG-100, completamente ecologica, che attua l’estinzione con la tecnica della saturazione totale “TOTAL FLOODING”. L’azione estinguente si basa sull’abbassamento del contenuto di ossigeno presente nell’ambiente del locale protetto fino a un valore compreso tra il 11% ed il 12,5%, valore al di sotto del quale il processo di combustione non può avvenire ma che comunque non costituisce pericolo per eventuali persone presenti. A seguito dell’eventuale scarica del gas inerte nel locale protetto non si registrerà nessun apprezzabile abbassamento di temperatura, evitando così il pericolo di shock termici per le attrezzature presenti nella sala prove. Inoltre, durante la scarica, il gas inerte non provoca alcuna riduzione della visibilità, non stratifica, mantenendo così la concentrazione desiderata per lungo tempo nell’area protetta. Il gas IG-100 impiega azoto, un prodotto naturalmente presente nell’atmosfera, che quando viene a contatto con le fiamme non ha nessun tipo di reazione, non  genera di prodotti di decomposizione dannosi o corrosivi e, dopo l’utilizzo, ritorna nel ciclo naturale dell’atmosfera senza danneggiare l’ambiente.

Risultato:

L’impianto di estinzione automatica degli incendi nella sala prove è in grado di spegnere in tempi rapidi qualsiasi tipo d’incendio rilevato dal sistema di allarme, salvaguardando le attrezzature e i materiali presenti nel locale, evitando qualsiasi problema dovuto all’eventuale presenza di personale durante la scarica. L’utilizzo del gas inerte rende l’impianto “green” e assicura un rapido ed economico ripristino dell’impianto in caso di intervento.
Il “Door Fan Test” effettuato al termine dell’installazione certifica il corretto dimensionamento dell’impianto e l’assenza di perdite nel locale protetto, perdite che comprometterebbero l’efficacia dell’azione di spegnimento. Il “DOOR FAN ENCLOSURE INTEGRITY TEST”, prova prevista obbligatoriamente dalla norma impiantistica UNI EN 15004-1 punto 8.2.4, è un metodo di analisi e verifica della tenuta di un locale per identificare e valutare l’entità delle perdite, ovvero la capacita dell’ambiente protetto di trattenere il gas rilasciato dal sistema di estinzione a saturazione totale.
La stipula del contratto di manutenzione assicura al Cliente la verifica periodica del sistema dei protezione installato secondo quanto previsto dalla normativa tecnica e il mantenimento della sua efficacia ed efficienza.

Componenti:

Sistema di estinzione automatica a gas inerte IG-100 con batteria di bombole 300 bar in acciaio TPED, complete di valvola a flusso rapido conforme PED e EN 12094-4, valvola di sicurezza a disco frangibile, manichetta flessibile, collettore di raccordo e tubazione SCH40/ASA3000 per la distribuzione del gas inerte nel laboratorio protetto

EKOTEC Sistemi S.r.l. offre soluzioni chiavi in mano per la sicurezza totale: rilevazione incendi e gas, sistemi di estinzione, impianti antifurto, controllo accessi, soluzioni per la videosorveglianza e tutta la consulenza adeguata in materia di autorizzazioni e privacy per le provincie di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Cremona, Mantova.
Contattaci  oggi stesso per preventivo gratuito oppure per maggiori informazioni in merito.