Blog

ItaSForum – Un workshop a Firenze sulle misure alternative al carcere

Spesso la nostra attenzione è richiamata dai problemi carcerari e da notizie sulle possibili soluzioni per porvi rimedio. A questo proposito, vi segnaliamo un interessante workshop organizzato dal Centro Studi per la Sicurezza ItaSForum e dal Provveditorato dell’Amministrazione Penitenziaria della Toscana, che si svolgerà il prossimo 12 giugno a Firenze, dal titolo:

“Il braccialetto elettronico. Le carenze dell’Italia e la sperimentata prassi in ambito europeo ed internazionale”.

Il tema, nella sua attualità, presenta molti risvolti di limitata chiarezza: il classico garbuglio all’italiana, che dura da ben quattordici anni, per il quale sono già stati spesi un diversi milioni di euro e su cui incombe l’ingiunzione da parte dalla Corte di Strasburgo di risolvere l’annoso problema del sovraffollamento delle carceri in tempi strettissimi.

Lo stesso problema è già stato affrontato con successo da tanti Stati europei adottando procedure penali moderne ed il massiccio impiego del braccialetto elettronico.

Con questo Workshop il Centro Studi ItaSForum intende affrontare, col rigore scientifico che lo contraddistingue, questa complessa tematica al fine di diffonderla e spronarne la soluzione. In EKOTEC condividiamo le finalità istituzionali del Centro Studi ItaSForum e riteniamo che questo appuntamento possa essere un’occasione per intavolare una seria riflessione sul tema carcerario al fine di individuare una soluzione praticabile e condivisa.

La partecipazione al workshop è libera previa iscrizione: Qui si scarica il programma dell’evento e la scheda d’iscrizione.