Blog

Detrazione IRPEF 50% fino 31 dicembre 2013

Chi installa nella propria abitazione un sistema di segnalazione allarme intrusione  può fruire della detrazione d’imposta Irpef pari al 50% al 31 dicembre 2013.

Infatti, in data 31/05/2013 il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera alla proroga delle agevolazioni fiscali per le gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e per quelli concernenti la riqualificazione energetica degli edifici. Le detrazioni fiscali, in particolare, sono differite almeno fino al 31 dicembre 2013. Si tratta, in particolare, della detrazione IRPEF delle spese sostenute per l’effettuazione di taluni interventi di recupero del patrimonio edilizio residenziale che è stata portata “a regime” dall’art. 16-bis del TUIR e della detrazione IRPEF/IRES delle spese sostenute in relazione a talune tipologie di interventi volti alla riqualificazione energetica degli edifici esistenti.

In relazione alle spese per le ristrutturazioni edilizie è stata  prorogata la detrazione “potenziata” al 50% nel limite massimo di spesa pari a 96.000 euro. Da quanto si legge nel comunicato stampa del Consiglio dei Ministri del 31 maggio 2013 n. 6, inoltre, non sarebbero previste ulteriori proroghe di tale agevolazione.

Segnaliamo anche che, per gli interventi realizzati sugli immobili a prevalente destinazione abitativa privata, si applica l’aliquota Iva agevolata del 10% sulla mano d’opera e su parte dei materiali.

Clicca qui per maggiori informazioni              —          Scarica qui la guida per la detrazione